NBA2K17 MyTeam: Squadra della settimana #1

Nuova rubrica per NBA2K Italia,
Come da titolo oggi apriamo una nuova rubrica, in cui analizzeremo le carte momenti della settimana e formeremo il miglior quintetto con quest’ultime.

Oggi iniziamo con la settimana che va dal 6/3/2017 al 13/3/2017
Questa settimana è stata un pò una sorpresa(Alfrid Payton) ed una conferma per alcuni (Bradley Beal), ma andiamo a vedere nel dettaglio il quintetto ideale per questa settimana

 

Elfrid Payton (88): Ottiene la sua quarta carta momenti grazie alla tripla doppia da 22 punti 14 rimbalzi e 14 assist contro i Chicago Bulls.
Payton non è nuovo a queste prestazioni da tripla doppia, conclude la partita con 8 su 12 al canestro che gli permettono di avere ben 94 in sottomano in movimento, peccato per la sua mediocrità al tiro con 86 tiro aperto dalla media e 82 tiro da 3 aperto, che potrebbero portarvi un pò di problemi.
Problemi però risolvibili grazie al 95 in visione passaggio che vi permetteranno di far girare la palla senza problemi.
La grossa nota di merito va nel 82 di rimbalzo difensivo, ed un playmaker con un overall in rimbalzo cosi alto può far solo comodo.
Però di playmaker come questa carta ce ne sono e anche con più di overall al tiro allo stesso prezzo. VOTO 6

Bradley Beal(92): Poco da dire su di lui, fenomeno fin da giovane e se i wizards sono cosi in forma un grosso ringraziamento va fatto a lui, 38 punti 10 rimbalzi e 4 assist.
Ha sempre dimostrato la sua bravura nel tiro sia da lontano che dalla media, rispettivamente 5-9 da 3 e 8 su 15 da 2.
94 da tre rappresenteranno un grande problema per gli avversari, grazie anche alla sua facile meccanica di tiro, per non parlare del 93 di sottomano, che se non troverà spazio per il tiro da 3 andrà facilmente sotto canestro.
La pecca arriva dalla difesa, 76 difesa sulla palla e 74 tiri contrastati, ben poco se si incontreranno squadre che puntano tutto sul tiro e la sua difesa spesso li porterà facilmente anche sotto canestro.
VOTO 6,5

Devin Booker(92): Giocatore con più carte momenti attualmente nel gioco, 36 punti 5 rimbalzi e 10 su 10 al tiro libero.
Predestinato a diventare un top scorer nei prossimi anni di NBA, il suo talento sta tutto nel tiro, infatti ottiene ben 91 tiro da 3 aperto e 94 tiro aperto dalla media.
Carta molto simile a quella di Bradley Beal, unica differenza che Booker è un giocatore più atletico mentre pecca veramente troppo a difesa con ben 58 al tiro contrastato e 58 a palle recuperate, statistiche troppo basse che lasceranno fare agli attaccanti una valanga di punti senza problemi
VOTO 5

Marvin Williams(83): Vincono con uno scarto di 40 punti e il merito è anche suo, 12 punti 18 rimbalzi 7 assist e una schiacciata MOSTRUOSA su Biyombo.
La sua prima carta momenti in questo gioco, 85 tiro da 3 dalla distanza che lo rendono micidiale sopratutto per il suo ruolo da ala grande, che vorrà dire che di triple aperte ne potrete tirare molte.
89 rimbalzi offensivi e 92 rimbalzi difensivi che lo rendono micidiale sotto canestro, pecca un poco sull’altezza(2,05 cm), ma un ala grande cosi versatile ce ne sono pochi, 84 velocità, 84 precisione passaggio e 86 schiacciata in entrata sono la parte finale di quella che potrebbe essere una ottima carta a poco prezzo. VOTO 7

Jusuf Nurkic (86): Seconda carta momenti da quando è stato mandato a Portland, la più grande prestazione di questa settimana 28 punti 20 rimbalzi 8 assist 6 stoppate e 2 palle recuperate.
Ci sta poco da dire, le statistiche parlano da sole. 95 schiacciata da fermo, 95 sottomano da fermo, 96 stoppata, 96 rimbalzi offensivi e difensivi.
L’unica pecca di questa carta è sicuramente il tiro, poichè in NBA2K centri che tirano da 3 fanno la differenza, però ha 80 tiro dalla media che potrebbe un pò diminuire questo svantaggio, ma resta dopotutto uno schiacciasassi sotto canestro. VOTO 7,5

Questa è la mia considerazione dopo questa settimana, se avete riscontrato differenze o non siete d’accordo con alcuni punti, allora commentate qui sotto.

Scritto Da:

ID Utenti

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti