NBA2K19: ecco le prime novità ufficiali

NBA 2K18 ha rappresentato un importante passo in avanti per la modalità MyGM.
In NBA 2K19, saranno tre le modalità da poter giocare: ‘MyGM: The Saga Continues’ o puoi avviare il ‘Traditional MyGM’. Traditional MyGM si avvicina all’esperienza di gioco del 2017: la storia, presente quest’anno, non ci sarà. Tuttavia non mancheranno novità anche per questa prima modalità: disponibile fin dalla prima stagione l’espansione, la possibilità di personalizzare la Lega (conference, ad esempio), iniziare nell’offseason prima. Inoltre potrai impostare la difficoltà: Easy, Medium, Hard, Custom (possibilità di modificare le slides).

ACQUISTA ORA NBA2K19 A 67€ SU AMAZON!
 


MyGM: The Saga Continues

Tex Towers. E’ questo il nome del proprietario della franchigia che andrai a selezionare. Si tratta di un eccentrico texano, che si fida di te. Andrew Sanderson, il proprietario e protagonista della scorsa edizione NBA2K18, sarà presente nella storia, ma alla guida di un’altra franchigia. Le novità principali:
New NBA Draft
L’analisi delle giovani matricole che verranno scelte al Draft sarà più realistica. I numeri, già presenti su 2K18, saranno affiancati da contenuti media dove potrai studiare i punti di forza ed i punti deboli dei giocatori.
NBA Draft

Historical Draft Classes

In NBA2K19 potrai far tornare nella NBA le vecchie leggende del passato. Saranno presenti delle classi draft del passato, curate dal Team 2K. Qualche esempio? Eccoli:
1960 – Oscar Robertson, Jerry West, ecc
1965 – Gail Goodrich, Rick Barry, Jerry Sloan, ecc
1969 – Kareem Abdul-Jabbar, Jo Jo White, ecc
1970 – Bob Lanier, Pete Maravich, Dave Cowens, Rudy Tomjanovich, Nate “Tiny” Archibald, ecc
1974 – Bill Walton, Jamaal Wilkes, Maurice Lucas, George Gervin, ecc

1976-2017 – Tutte le classi Draft!

Player Mentorships

Come ragazzo giovane appena approdato nella NBA, tutti i team avranno dei veterani in spogliatoio pronti a rappresentare una sorta di guida per le matricole. NBA 2K19, potrai assegnare un ‘Mentore’ ad ogni giocatore, cambiando ed influenzando il suo stile di gioco. Durante i loro 4-5 primi anni di NBA, i giocatori avranno la possibilità di crescere maggiormente ed esprimere il loro potenziale. Il tutto andrà a svilupparsi attraverso i cartellini, che potranno migliorare grazie ai veterani, dunque.

Player Mentorship

Traded Player Exceptions

In NBA 2K19, sono state aggiunte nuove possibilità circa il Traded Player Exceptions. Semplicemente, una trade exception è ciò che si crea a seguito di una trade dove una squadra ha scambiato un salario maggiore di quello che gli è ritornato dallo scambio. Le squadra che hanno scambiato oltre, ricevono la trade exception, che è possibile utilizzare durante i 12 mesi successivi. Un esempio reale è stato lo scambio dei Pistons con Blake Griffin di Gennaio. I Pistons hanno creato $7M di trade exception grazie alla trade.


New All-Star Format

La NBA ha cambiato il format dell’All-Star Game. Così sarà su NBA2K19: due capitani sceglieranno i propri roster. Inoltre è stato aggiunto il Rising Stars durante l’All-Star Weekend. Team USA vs Team World dei giovani.

All-Star Draft

New Summer League

La NBA ha adottato il nuovo formato dell NBA Summer League a partire da questa estate, quando tutte e 30 le squadre hanno partecipato alla Summer League di Las Vegas.

Draft Pick Tracking

Una nuova interfaccia è stata aggiunta per poter monitore le tue scelte future (fino a 5 anni dopo!), in un singolo menu.

View Draft Picks

User Controllable Season Awards

E’ completamente cambiato il sistema che attribuisce i premi di fine stagione (MVP, ROY, etc.) ai vari giocatori.
ID Utenti

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti